Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Un italiano alla guida della BCE

News prestiti
News prestiti
Un italiano alla guida della BCE

Un italiano alla guida della BCE

Un italiano alla guida della BCE
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Il vertice europeo dei capi di Stato e di governo dei 27 paesi dell’Unione Europea, dopo mesi di lunghe ed estenuanti trattative, ha nominato Mario Draghi, attuale governatore della Banca d'Italia, alla presidenza della Banca Centrale Europea. Draghi subentra all'attuale presidente Jean-Claude Trichet, il cui mandato scadrà ad ottobre. La nomina era già nell’aria, ma ad annunciare la decisione finale è stato il presidente dell'Ue, Herman Van Rompuy. Draghi assumerà così la guida dell'istituzione che definisce e guida la politica monetaria dei paesi che utilizzano l'euro.

La nomina ufficiale da parte del Consiglio europeo è intervenuta dopo un giorno dal voto favorevole, espresso a larghissima maggioranza, del Parlamento europeo e costituisce un fatto di significativa importanza per l’Italia. E' opinione condivisa da tutti, in primis dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che Mario Draghi appartenga a quella schiera di “public servant” italiani, servitori della cosa pubblica nazionale ed europea.

Il vertice europeo dei capi di Stato e di governo dei 27 aveva condizionato la nomina di Mario Draghi alla guida della BCE all'uscita di Lorenzo Bini Smaghi dal board dell'Eurotower. E' quanto prevedeva la bozza delle conclusioni del vertice, risultato di un compromesso con le richieste francesi che avevano impedito l'annuncio della nomina di Draghi. A sbloccare definitivamente la situazione è stata la doppia telefonata di Lorenzo Bini Smaghi al premier francese Nikolas Sarkozy e al presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy: ad entrambi sono state assicurate le dimissioni entro l'anno. La doppia telefonata di Bini Smaghi a Sarkozy e Van Rompuy lascia aperta l'ipotesi che gli sia stata offerta la nomina alla successione di Draghi in Bankitalia.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto