Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Prezzi dei libri scolastici in crescita dell’8% rispetto al 2010

News prestiti
News prestiti
Prezzi dei libri scolastici in crescita dell’8% rispetto al 2010

Prezzi dei libri scolastici in crescita dell’8% rispetto al 2010

Prezzi dei libri scolastici in crescita dell’8% rispetto al 2010
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Anche quest’anno, con l’inizio dell’anno scolastico, si sta profilando l’ennesima stangata per le famiglie italiane. Secondo il Codacons, l’aumento medio di spesa per libri e cancelleria che ogni famiglia si troverà ad affrontare sarà di circa l’8% rispetto al 2010. Quest’anno inoltre è previsto un aumento delle materie di studio che porta a un ulteriore esborso, ma ad aggravare la situazione sono i tetti massimi di spesa: il Ministero della Pubblica Istruzione ha innalzato i tetti di spesa in percentuale variabile tra l’1,4% e il 3,8%, a seconda della scuola. Una nota positiva viene invece dai prezzi per l’acquisto del corredo scolastico, dagli astucci agli zaini trolley che, in linea con l'inflazione, registra un aumento medio del 2%.

Alcune misure, se adottate, potrebbero consentire alle famiglie di risparmiare. Si dovrebbe incentivare l’editoria elettronica o rendere disponibili in rete gli aggiornamenti per le nuove edizioni dei libri di testo, senza obbligare l’alunno ad acquistare necessariamente un testo nuovo. Si potrebbero inoltre ampliare i prestiti dei testi da parte delle scuole (specialmente per gli alunni meno abbienti) e disporre una serie di controlli relativamente alle cosiddette «nuove edizioni», che spesso non apportano modifiche sostanziali, ma sono funzionali solo a far acquistare agli alunni i nuovi testi.

Nel frattempo, le famiglie italiane spesso sono obbligate a ricorrere a prestiti personali per finanziare le spese per lo studio e per la formazione dei propri figli. In questo periodo molteplici sono le offerte e le promozioni che le varie banche e finanziarie propongono alla clientela. Gli importi erogati vanno da un minimo di 2.000 ad un massimo di 5.000 Euro e le durate sono spesso tagliate su misura per garantire ai clienti una rata accessibile.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto