Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Prestito vitalizio: una risposta alla domanda di credito degli over 65

News prestiti
News prestiti
Prestito vitalizio: una risposta alla domanda di credito degli over 65

Prestito vitalizio: una risposta alla domanda di credito degli over 65

Prestito vitalizio: una risposta alla domanda di credito degli over 65
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Chi ha già superato i 65 anni ha oggi la possibilità di accedere al prestito vitalizio, ossia un prestito destinato a rispondere alle esigenze di liquidità per l'acquisto di beni o servizi. La caratteristica principale di questo prestito è quella di non dover essere restituito mensilmente attraverso le rate, poichè la restituzione avviene solo dopo il decesso dell’intestatario del prestito.

Si tratta infatti di un prestito a lunga durata in cui l’iscrizione ipotecaria sulla casa rappresenta la garanzia riguardo la restituzione del bene. Il rimborso avverrà quindi in un'unica rata, da restituire alla banca insieme agli interessi maturati e solo al decesso dell’intestatario. Le spese da anticipare sono quelle di istruttoria e di perizia dell’immobile da ipotecare. Dopo il decesso dell’intestatario del prestito vitalizio saranno gli eredi a doversi occupare della restituzione del prestito ottenuto.

In 10 mesi gli eredi devono provvedere al saldo del debito accumulato, vendendo la casa ipotecata o saldando in altro modo. Se l’intestatario non ha eredi legittimi o testamentari, la banca si occuperà della vendita della casa utilizzando i proventi e la eventuale parte rimanente sarà invece donata ad eventuali familiari aventi diritto. Il prestito vitalizio può essere richiesto per un massimo di 350.000 Euro.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto