Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Prestito bimbi: si replica per i nati nel 2010

News prestiti
News prestiti
Prestito bimbi: si replica per i nati nel 2010

Prestito bimbi: si replica per i nati nel 2010

Prestito bimbi: si replica per i nati nel 2010
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Fino al prossimo 30 giugno sarà possibile richiedere il prestito per i nuovi nati. Si tratta di un finanziamento fino a 5.000 Euro a tasso fisso con garanzia dello Stato, che può essere richiesto dai genitori di bimbi nati o adottati nel 2010. Il prestito può essere chiesto da tutti i genitori interessati, senza alcun limite di reddito. Il tasso attuale è fissato a un massimo del 5,65% annuo.

Per richiedere il prestito è sufficiente recarsi presso uno degli sportelli delle banche presenti nell'elenco pubblicato sul sito dedicato all'iniziativa (www.fondonuovinati.it) e compilare un'autocertificazione con le proprie generalità e quelle del minore, specificando se si è un genitore single oppure no. Il prestito non è finalizzato a spese specifiche e quindi non deve essere presentata nessuna documentazione aggiuntiva alla banca. L'istituto potrà tuttavia chiedere l'apertura di un conto corrente se non si è già clienti e potrà anche richiedere l'Isee.

II prestito deve essere restituito in un periodo massimo di cinque anni e non può essere frazionato. Nel caso in cui i bambini fossero portatori di malattie rare è previsto, in aggiunta, un contributo che riduce ulteriormente il tasso di interesse; in questo caso la domanda può essere presentata entro il 31 dicembre 2011. Si ha diritto alla riduzione del tasso anche nel caso in cui la malattia rara venga diagnosticata dopo aver richiesto il prestito.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto