Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Prestiti tra privati: sempre più diffusi grazie a Internet

News prestiti
News prestiti
Prestiti tra privati: sempre più diffusi grazie a Internet

Prestiti tra privati: sempre più diffusi grazie a Internet

Prestiti tra privati: sempre più diffusi grazie a Internet
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Le opportunità offerte oggi dalle nuove tecnologie e la crisi economica sono alla base della crescita del fenomeno dei prestiti diretti tra privati, che oggi trovano ampia diffusione sul web. Il cosiddetto social lending risponde appieno alla ricerca di convenienza, legata all'eliminazione degli intermediari, come banche e finanziarie. Il social lending, nato nel 2005 con Zopa in Gran Bretagna, è ormai un fenomeno diffuso in tutto il mondo, capace di intermediare nel 2010 un controvalore di 5,1 miliardi di dollari (3,9 miliardi di euro).

L'attività delle piattaforme si fonda su un'analisi preliminare del profilo di rischio del richiedente, basata sulla sua affidabilità e sulla sua storia di credito, e su un matching tra la richiesta avanzata e le offerte disponibili a sistema. La potenziale corrispondenza tiene inoltre conto della durata richiesta per stabilire il livello di interessi da applicare.

In Italia, la piattaforma di social lending più utilizzata è sicuramente Zopa.it, ma recentemente ha fatto il suo esordio Prestiamoci.it, che chiede ai prestatori una tassa iniziale di 25 euro e una commissione dello 0,8% su ogni rata di interesse ricevuta, mentre ai richiedenti una tassa iniziale di 50 euro e una commissione dell'1,2%. Si tratta comunque di un fenomeno in forte crescita, tanto che quelle compagnie che erano nate per gestire prestiti diretti tra privati ora vengono sempre più spesso sfruttate dalle startup in cerca del capitale necessario per avviare un’attività. Si tratta tuttavia di un successo costantemente minato dall'elevato numero di prestiti non ripagati o pagati in ritardo, per cui alcune startup hanno già dovuto lasciare il mercato.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto