Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Prestiti: domanda e offerta in calo nel secondo semestre 2011

News prestiti
News prestiti
Prestiti: domanda e offerta in calo nel secondo semestre 2011

Prestiti: domanda e offerta in calo nel secondo semestre 2011

Prestiti: domanda e offerta in calo nel secondo semestre 2011
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

La crisi economica che ha caratterizzato il 2011 ha avuto ripercussioni anche nel settore creditizio, specialmente per quel che riguarda prestiti e mutui erogati alle famiglie, sempre più alle prese con le difficoltà provocate dall’instabilità del mercato del lavoro. Sul fronte del credito, il 2011 ha fatto registrare una riduzione sia per quanto riguarda la domanda che per l’offerta; in quest’ultimo caso sono pesati molto gli effetti della crisi dei debiti sovrani, del declassamento del rating del nostro paese e della contrazione del PIL. Dai dati resi noti da CRIF, la contrazione del numero di richieste di prestiti (personali e finalizzati) nel 2011 è stata pari al 4,7% rispetto al 2010.

Andando maggiormente nel dettaglio, si nota come i prestiti personali abbiano tenuto maggiormente rispetto a quelli finalizzati; l’andamento si spiega con la maggior flessibilità dei primi e con il legame forte dei secondi con il mondo auto e moto, particolarmente afflitto dalla crisi dei consumi.

La debolezza della domanda è connessa anche al minor appetito di banche e finanziarie, che nel corso del 2011 hanno ridotto il numero di prestiti accordati in misura pari al 3,7% rispetto all’anno precedente.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto