Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Prestiti arredamento stabili rispetto al 2010

News prestiti
News prestiti
Prestiti arredamento stabili rispetto al 2010

Prestiti arredamento stabili rispetto al 2010

Prestiti arredamento stabili rispetto al 2010
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Secondo il rapporto Club Consumo di Prometeia, la spesa che gli italiani dedicheranno all'arredamento della casa nel 2011 sarà pari a 25 milioni di Euro, con un calo contenuto pari all'1% rispetto al 2010. La casa resta dunque al centro delle spese degli italiani e la sostanziale stabilità nella domanda di prestiti per l'arredamento, in un contesto di riduzione generalizzata per altri segmenti, ne è la testimonianza.

Generalmente i prestiti per l'arredamento consentono di ottenere rapidamente fino a 60.000 Euro (considerando l'offerta di Findomestic), rimborsabili in massimo 7 anni (84 rate mensili); l'erogazione avviene senza la necessità di prestare particolari garanzie. La liquidità ottenuta può essere impiegata anche per l'acquisto di elettrodomestici o interventi di manutenzione degli impianti, ma è sempre bene specificare le proprie esigenze nel momento della richiesta, di modo da poter valutare eventualmente offerte più vantaggiose.

Più nello specifico, i prestiti per l’arredamento sono generalmente concessi a clienti di età compresa fra i 18 e i 75 anni, è facoltativa l'attivazione di una polizza assicurativa sul credito e i documenti necessari sono i classici certificati di identità e reddito, il codice fiscale o tessera sanitaria, oltre al permesso di soggiorno nel caso di cittadini extracomunitari.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto