Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Osservatorio Findomestic: in calo l’utilizzo di denaro contante

News prestiti
News prestiti
Osservatorio Findomestic: in calo l’utilizzo di denaro contante

Osservatorio Findomestic: in calo l’utilizzo di denaro contante

Osservatorio Findomestic: in calo l’utilizzo di denaro contante
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

L’edizione di ottobre dell’Osservatorio mensile Findomestic delinea l’evoluzione del rapporto tra gli italiani e il denaro. Emergono le prime avvisaglie di un cambiamento epocale, che vede i nostri connazionali ridurre progressivamente l’utilizzo del contante. Il cambiamento di abitudini è sia legato alla comodità del pagamento elettronico sia all’attenzione sempre più forte al rilascio dello scontrino, connessa alla crescente consapevolezza della necessità di ridurre il fenomeno dell’evasione.

Oggi la quota di italiani che dichiara di utilizzare prevalentemente bancomat e carte di credito per gli acquisti è pari a circa il 32%; ammonta a circa il 53% la quota di coloro che sostengono di alternare i contanti a Bancomat o carte. In prospettiva, il 55% del campione è convinto che tra 10 anni si utilizzerà solo moneta elettronica.

Il dato relativo alla fiducia nei confronti della situazione economica del paese registra una lieve ripresa, nonostante resti su livelli molto bassi (3,33 a settembre rispetto al 3,26 di agosto su una scala che va da 1 a 10, laddove 7 rappresenta l’accesso all’area di positività). A livello regionale, i più pessimisti sono sempre gli abitanti del nord-est, mentre i più ottimisti sono quelli di Piemonte e Lombardia, che dimostrano un indice di fiducia in lievissima ripresa da maggio a settembre.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto