Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

iPad: si finanzia con un prestito

News prestiti
News prestiti
iPad: si finanzia con un prestito

iPad: si finanzia con un prestito

iPad: si finanzia con un prestito
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

E’ una moda recente quella dei piccoli prestiti. Somme molto contenute, massimo 2-3.000 Euro da restituire in 1 o 2 anni e da utilizzarsi per spese mediche, per la scuola e per qualche capriccio.

I mesi di marzo e settembre sono quelli in cui le famiglie iniziano a valutare la possibilità di contrarre un prestito per cambiare l’auto, per affrontare le spese di ristrutturazione della casa o quelle legate all’inizio dell’anno scolastico. Domanda e offerta ormai da tempo sono soliti incontrarsi in primavera e in autunno. Proprio in questi due periodi vengono lanciate, da banche ed istituti finanziari, le offerte più innovative.

Una volta contratto il prestito occorre sempre ricordarsi di pagare le rate puntualmente, onde evitare di finire segnalati nelle liste dei “cattivi pagatori” di Crif. In alternativa, è possibile cercare sul mercato prestiti più flessibili, che in caso di necessità consentano di “saltare” la rata ed evitino la preoccupante segnalazione in Crif.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto