Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Fiducia italiani: deboli segnali di ripresa

News prestiti
News prestiti
Fiducia italiani: deboli segnali di ripresa

Fiducia italiani: deboli segnali di ripresa

Fiducia italiani: deboli segnali di ripresa
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

La fiducia degli italiani torna leggermente a salire. La constatazione emerge dai dati dell’ultimo Osservatorio Findomestic, secondo cui il grado di fiducia a gennaio si attesta sui 3,29 punti contro i 3,12 rilevati a dicembre; ovviamente i valori rimangono bassi, considerando che la scala di misurazione va da 0 a 10 e vede in 7 la soglia positiva. A livello di aree geografiche si può notare come l’ottimismo sia prevalente nel centro Italia, con un grado di fiducia che supera i 3,5 punti, mentre il pessimismo permanga nel nord Ovest, in cui il dato non supera i 3 punti.

Per quanto riguarda le previsioni di acquisto si può notare un lieve aumento di coloro che prevedono di comprare un’auto, sia nuova che usata, nei prossimi tre mesi; nel caso di auto nuova la percentuale sale dal 6,9% al 7,1% mentre nel caso di auto usate dal 7,1% al 7,3%. Al contrario, continuano a diminuire coloro che dichiarano di voler comprare uno scooter, con valori percentuali che scendono dal 5,1% al 4,2%.

Solo azioni volte a ridurre la pressione fiscale e la disoccupazione giovanile potrebbero dare nuovo slancio al settore degli scooter, la cui crisi si protrae ormai da diversi anni.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto