Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Credito al consumo e settore casa: volumi in crescita per il 2011

News prestiti
News prestiti
Credito al consumo e settore casa: volumi in crescita per il 2011

Credito al consumo e settore casa: volumi in crescita per il 2011

Credito al consumo e settore casa: volumi in crescita per il 2011
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Gli italiani continuano a far ricorso ai finanziamenti per ristrutturare l'abitazione o rinnovare l'arredo. Oggi la voce casa pesa per circa il 40% dei finanziamenti erogati in Italia. Nel 2010 si è registrato un calo complessivo del 2%, ma nei primi due mesi del 2011 si è recuperato terreno mettendo a segno un +2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L'importo medio erogato per i prestiti finalizzati a febbraio 2011 arriva a 5.636 Euro contro i 6.023 Euro dello stesso periodo del 2010. Per i finanziamenti personali, invece, la quota media erogata è intorno a 12.500 Euro. Il credito al consumo è sempre più utilizzato in sostituzione o affiancamento al mutuo. I tassi non sono molto diversi dai mutui, ma i finanziamenti si ottengono più rapidamente senza spese notarili e senza l'iscrizione di ipoteca.

Per il 2011 la tendenza sarà confermata, con un possibile aumento al ricorso di questi strumenti. Il limite ottenibile è di 50.000 Euro con un rimborso massimo in dieci anni con rate mensili. Il tasso medio di riferimento è del 6%, quindi in linea con un mutuo a tasso fisso, se si considera il risparmio sulle spese di istruttoria, perizia e i costi complessivi. E' bene ricordare che non è possibile portare in detrazione le spese sostenute, come avviene col mutuo. 

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto