Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Credito al consumo: clienti più evoluti e più consapevoli

News prestiti
News prestiti
Credito al consumo: clienti più evoluti e più consapevoli

Credito al consumo: clienti più evoluti e più consapevoli

Credito al consumo: clienti più evoluti e più consapevoli
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Il “Rapporto sul Credito alle Famiglie 2010”, parla di un netto miglioramento del profilo della domanda di credito al consumo nel corso del 2009. Complessivamente si nota un incremento di laureati e diplomati e il reddito netto mensile è cresciuto progressivamente. Il prestito personale si conferma uno strumento finanziario che attraversa trasversalmente tutte le fasce di reddito, utilizzato nel 54% dei casi da chi possiede redditi medi o alti. Si tratta inoltre di uno strumento sempre più legato alle esigenze della famiglia: il 73% di chi contrae un prestito lo utilizza per ristrutturare la casa, acquistare beni durevoli e realizzare progetti familiari.

Per i giovani e per le nuove famiglie, il prestito personale costituisce un aiuto immediato nella prospettiva di veder accrescere il proprio reddito nel futuro e serve per supportare spese straordinarie o nuovi progetti abitativi. La carta con rimborso rateale si è diffusa soprattutto tra la clientela più evoluta e con un grado di istruzione elevato: essa viene utilizzata circa una volta al mese, per un importo complessivo annuo di circa 1.350 Euro. Un utilizzo decisamente più basso rispetto a quello del bancomat (3,1 volte al mese) e della carta di credito (3,3 volte al mese).

L’approccio delle famiglie italiane al credito al consumo è diventato più responsabile e attento al tema del sovraindebitamento. Il profilo della domanda si sposta verso segmenti di clientela più solidi da un punto di vista socio-economico.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto