Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Concessionari auto: finanziamenti fuori dal pro-rata

News prestiti
News prestiti
Concessionari auto: finanziamenti fuori dal pro-rata

Concessionari auto: finanziamenti fuori dal pro-rata

Concessionari auto: finanziamenti fuori dal pro-rata
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

L'Agenzia delle Entrate ha definitivamente chiarito che tutte le operazioni finanziarie che vedono protagonisti i rivenditori di autovetture non sono da considerarsi connesse all’attività principale. Le operazioni di natura finanziaria sono di fatto strumentali al miglioramento dello svolgimento dell'attività esercitata, con successiva ripercussione in termini di detrazione IVA. Nello specifico, viene chiarito che nelle operazioni di finanziamento, il concessionario svolge l’attività di intermediazione o la stipula diretta del prestito in nome e per conto della finanziaria.

Le operazioni di natura finanziaria non possono essere quindi considerate come attività propria dell’impresa, ma solo strumentali. La Corte di Cassazione precisa inoltre che la natura dei finanziamenti può essere provata dal fatto che questi sono erogati sempre a favore di clienti e per il solo e unico scopo legato all'acquisto di merci. Logica conclusione dei richiamati ragionamenti è che le operazioni finanziarie non concorrono alla determinazione della percentuale di detraibilità, in quanto accessorie all’acquisizione dei contratti di vendita delle auto.

L’Agenzia delle Entrate sottolinea inoltre che le attività finanziarie poste in essere dai rivenditori devono essere estremamente controllate in termini di impiego di lavoro, beni e servizi rilevanti ai fini IVA, al fine di evitare la costituzione di una vera e propria struttura specifica per questa attività strumentale.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto