Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Bankitalia: prestiti alle imprese in frenata a marzo

News prestiti
News prestiti
Bankitalia: prestiti alle imprese in frenata a marzo

Bankitalia: prestiti alle imprese in frenata a marzo

Bankitalia: prestiti alle imprese in frenata a marzo
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Brusca frenata del credito alle imprese a marzo. La tendenza, che emerge dall’analisi di Bankitalia sui bilanci bancari, si estende anche ai prestiti alle famiglie, in un momento di particolare difficoltà per la nostra economia. Il tasso di crescita dei prestiti alle famiglie si è attestato al 2,2% (era pari al 2,7% a febbraio), mentre quello dei prestiti alle società non finanziarie ha registrato un valore nullo, dopo la lievissima crescita dello 0,9% di febbraio.

Sempre a marzo, il tasso di crescita delle sofferenze è diminuito al 14,6% rispetto al 16,6% di febbraio; sul fronte dei depositi dei privati, il tasso di crescita ha registrato un +2,4% rispetto al +0,5% registrato a febbraio, sotto la spinta dei tassi sui depositi offerti dalle banche. Il tasso di crescita della raccolta obbligazionaria è stato invece pari al 15,3%, contro il 17,7% di febbraio.

Nello stesso periodo preso in considerazione, Bankitalia segnala poi che i tassi d'interesse sui nuovi prestiti erogati alle società non finanziarie sono diminuiti al 3,59% contro il 3,79% rilevato a febbraio. I tassi di interesse applicati ai mutui erogati alle famiglie sono scesi in mrzo al 4,54% dal 4,61% del mese precedente, mentre quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono scesi al 9,99% dal 10,10% di febbraio.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto