Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Arredamento: spesa media in calo secondo Subito.it

News prestiti
News prestiti
Arredamento: spesa media in calo secondo Subito.it

Arredamento: spesa media in calo secondo Subito.it

Arredamento: spesa media in calo secondo Subito.it
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Da un recente sondaggio condotto da Subito.it su un campione di 1.000 intervistati emerge come gli italiani tendano oggi al risparmio anche sulle spese legate all’arredamento della casa. La dinamica è spiegata dalla crescente tensione esercitata sul budget familiare dalle spese legate a mutui e bollette, laddove i primi pesano per un 43%, mentre le seconde per un 21%.

Si tratta dunque di percentuali molto alte, che spingono gli italiani a ridurre le spese destinate ad altri fini, in primis all’acquisto di arredamento, con una quota crescente di persone che si rivolgono all’usato o ricorrono a prestiti per finanziare gli acquisti. Alla domanda sul budget potenzialmente destinabile ad arredare casa, il 25% degli intervistati indica una cifra inferiore ai 1.000 Euro, il 22% un massimo di 3.000 Euro, il 20% una cifra compresa tra i 5.000 e i 10.000 Euro e infine il 17% un ammontare superiore ai 10.000 Euro.

Un altro dato interessante è relativo alla suddivisione del budget, di cui il 63% è destinato alla cucina e il 35% al soggiorno. Le preferenze si focalizzano dunque sulla zona giorno, sempre più importante specie nelle abitazioni moderne, caratterizzate da soggiorni con angolo cottura; se un tempo la cucina poteva quindi in qualche modo essere ‘trascurata’ in quanto relegata in un’altra stanza, oggi assume sempre più i connotati di vero e proprio ambiente visibile a tutti e quindi fondamentale per dare lustro ai padroni di casa.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto