Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Aprile: in calo le nuove immatricolazioni auto

News prestiti
News prestiti
Aprile: in calo le nuove immatricolazioni auto

Aprile: in calo le nuove immatricolazioni auto

Aprile: in calo le nuove immatricolazioni auto
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

Mercato dell'auto ancora in rosso ad aprile nei 27 Paesi Ue più quelli Efta: le nuove immatricolazioni, in base ai dati resi noti dall'Acea (European Automobile Manufacturers Association), hanno subito una flessione del 3,8% rispetto ad aprile 2010. Complessivamente sono stati venduti 1.128.327 autoveicoli, contro 1.172.476 di un anno fa.

Il mese appena trascorso ha segnato una contrazione dei maggiori mercati: in Italia la domanda é scesa del 2,2%, in Gran Bretagna del 7,4%, in Francia dell'11,1% e in Spagna del 23,3%. Solo in Germania c’è stata una crescita del 2,6% e questo ne ha consolidato il ruolo di maggior mercato d’Europa seguito da Francia, Italia, Gran Bretagna e Spagna. Da gennaio ad aprile si è registrato un andamento positivo in due terzi del mercato: segno negativo solo per Italia (-19,0%), Gran Bretagna (-8,5%) e Spagna (-26,3%). Anche nei primi 4 mesi dell'anno la Germania é stato il maggio mercato.

Il Gruppo Fiat ha segnato in aprile un calo del 7,8% a 82.315 unità, con una quota di mercato in calo dal 7,6% a 7,3%. Nell'ambito del gruppo, perdono quota il brand Fiat (-14,8%) e Lancia (-11,9%), mentre prosegue il buon momento di Alfa Romeo (+61,7%) con quota di mercato in crescita dallo 0,7% all'1,1%. Nei primi quattro mesi dell'anno il brand Fiat cala del 23,3%, Lancia del 20,7%, mentre Alfa Romeo sale del 52,2%.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto