Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Al volante tutti insicuri: italiani ultimi in europa

News prestiti
News prestiti
Al volante tutti insicuri: italiani ultimi in europa

Al volante tutti insicuri: italiani ultimi in europa

Al volante tutti insicuri: italiani ultimi in europa
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

La sensazione di sicurezza che gli italiani hanno al volante è la più bassa d’Europa e spesso i nostri connazionali pensano che gli altri automobilisti siano pirati della strada. E’ quanto emerge da un sondaggio condotto da Ipsos sugli italiani alla guida realizzato in Europa, sulla base di un campione di 8.000 interviste. Un quadro inquietante, ma che rispecchia da vicino la giungla rappresentata dalle nostre strade.

Non è un caso che la voglia di sicurezza degli italiani sia alle stelle, la più alta tra tutti i Paesi coinvolti nella ricerca. Il 75% degli intervistati ha infatti spiegato di considerare la prevenzione degli incidenti stradali molto importante, con una rilevanza superiore rispetto alla media europea. La misura più richiesta è il miglioramento delle infrastrutture stradali. In Italia abbiamo la rete stradale meno estesa d’Europa, la più alta concentrazione auto/abitante e le strade vengono asfaltate in media ogni 11 anni.

Tra gli intervistati aumenta inoltre la consapevolezza di come bere produca effetti negativi sulla guida, con una percentuale superiore alle media europea. Il 74% degli intervistati sul tema si dice d’accordo con l’ipotesi di inasprimento delle sanzioni per chi guida in stato di ebbrezza. Aspetti negativi emergono invece sul tema della prevenzione tra i giovani e i bambini: è purtroppo considerato ancora poco importante convincere chi guida a non rispondere al cellulare o far indossare la cintura di sicurezza ai passeggeri.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto