Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

Abi: in calo i prestiti a famiglie e società ad agosto

News prestiti
News prestiti
Abi: in calo i prestiti a famiglie e società ad agosto

Abi: in calo i prestiti a famiglie e società ad agosto

Abi: in calo i prestiti a famiglie e società ad agosto
cornice immagine news

Pubblicato il
a cura di

L’Associazione Bancaria Italiana ha reso noti i dati relativi alle erogazioni di prestiti ai consumatori italiani nel mese di agosto; gli impieghi sono diminuiti dello 0,23% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, attestandosi a 1.936,5 miliardi di Euro. Lo stesso trend al ribasso riguarda i prestiti destinati a società non finanziarie, che segnano un calo dell’1,9%, per un totale di 1.484 miliardi di Euro.

Un’altra dinamica chiave che emerge dal rapporto ABI è relativa all’incremento delle sofferenze bancarie, che sono cresciute significativamente: a fine luglio il loro ammontare è risultato superiore di circa un miliardo rispetto a quanto registrato a giugno. Al netto delle svalutazioni, le sofferenze bancarie sono complessivamente salite a 65 miliardi, con un incremento annuo del 21,6%. Il rapporto sofferenze nette/impieghi totali è pari al 3,34%, in aumento rispetto al 3,31% di giugno 2012 e al 2,77% di luglio 2011.

Lo scenario è tutt’altro che positivo, soprattutto per quanto riguarda le sofferenze, tipico effetto della crisi che sta investendo la nostra economia. La riduzione delle erogazioni di prestiti alle famiglie non è tuttavia pesante e da più parti si auspica che banche e finanziarie proseguano nelle erogazioni, di modo da garantire che la dinamica dei consumi non si inceppi ulteriormente.

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto