Consulenza gratuita

800 901 905

Se vuoi chiamiamo noi

I prestiti ci provano sul web. Al debutto PrestitiSupermarket.it

I prestiti ci provano sul web. Al debutto PrestitiSupermarket.it

I prestiti ci provano sul web. Al debutto PrestitiSupermarket.it

Per ora i numeri e le percentuali sono piccole; e il mercato, di suo, è in una fase di difficoltà, visto il calo delle erogazioni che sfiora un -20% dal 2008. Ma lo sbarco sul web di una piattaforma di offerta di prestiti personali offre potenzialità tutte da sondare per un mercato, quello italiano, che potrà crescere online in modo rilevante. Con queste aspettative esordisce PrestitiSupermarket.it, un sito che si propone di offrire su Internet finanziamenti "su misura", in base cioè alle esigenze del cliente, confrontando tra loro le offerte di differenticase prodotto (attività per la quale gli italiani mostrano ancora molta pigrizia) e con tempi rapidi: in due settimane dalla richiesta il sito il finanziamento viene erogato. PrestitiSupermarket.it è in sostanza un motore di ricerca e comparazione di prestiti personali che consente di confrontare i preventivi delle più importanti banche e finanziarie italiane (da Findomestic a UniCredit, da Consel a Fiditalia): per poi consentire all’utente di scegliere il finanziamento più adeguato, secondo la logica interattiva del web 2.0.

Le condizioni praticate dalle società prodotto che distribuiscono tramite PrestitiSupermarket.it sono scontate, secondo la logica ormai entrata nelle abitudini di chi si affida alla rete per le sue scelte finanziarie. A lanciarlo FairOne, società fondata da Stefano Rossini (tra i creatori dieci anni fa di MutuiOnLine), che ne è anche amministratore delegato. FairOne aveva lanciato a inizio 2011 MutuiSupermarket.it. «Il nostro obiettivo – spiega Rossini – è di rafforzare il nostro posizionamento di intermediario di riferimento per tutti quei privati e famiglie che necessitano di un finanziamento in tempi rapidi e sono alla ricerca di convenienza e praticità». Oltre all’online, il portale offre un’assistenza telefonica. Fondamentale la comparazione dei prestiti con la possibilità di creare un "profilo personale", di leggere le notizie riguardanti il settore finanziario e di commentare le condizioni su un forum, in stile social network. Che sia proprio la condivisione online delle informazioni la via che il settore può percorrere per riprendere quota?

© 2010-2018 FairOne S.p.A. - P. IVA
- Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM n. M215 - PrestitiSupermarket.it è un servizio a Impatto Zero ©
Richiesto